Rimborso 730: quando arriva e cause del ritardo

0

Il rimborso riguardante il modello 730 della dichiarazione dei redditi è un argomento ancora spinoso e non facile da trattare. Sono in molti a chiedersi quando arriva e le cause del ritardo, legate principalmente ai tanti decreti emanati negli ultimi mesi. Andiamo a scoprire tutti i dettagli in merito.

Rimborso 730 ultime notizie

Stando alle normative vigenti, il rimborso relativo al modello 730 del 2020 dovrebbe essere erogato nel mese di luglio per i lavoratori dipendenti e ad agosto/settembre per i pensionati. Con il decreto “Cura Italia” le regole sono però cambiate e, ad oggi, la data del rimborso dipende da quella di presentazione della domanda:

  • In caso di presentazione nel mese di giugno, il rimborso sarà erogato a luglio;
  • In caso di presentazione nel mese di luglio, il rimborso sarà erogato ad agosto/settembre;
  • In caso di presentazione nel mese di settembre, il rimborso sarà erogato ad ottobre;
  • Per presentazione da ottobre in poi, il rimborso sarà erogato entro dicembre 2020.

I motivi del ritardo sono legati semplicemente all’emergenza sanitaria in corso, che ha costretto gli organi governativi ad un “super lavoro”. La cifra verrà accreditata direttamente in busta paga (QUI una panoramica sulle detrazioni)

Share.

About Author

Classe '90, appassionato di scrittura, sport (Calcio, F1, MotoGP e Ciclismo in particolare), tecnologia e web. Laureato in Scienze e Tecniche della Comunicazione presso l'Università degli Studi dell'Insubria di Varese, lavoro come Web Content dal 2013.

Leave A Reply