Cos’è il mobbing? Le accuse e le cause legali di Icardi all’Inter

0

La tormentata vicenda Icardi-Inter è forse il tema principale che muove il mondo del calcio da oltre sei mesi a questa parte. Un contratto da rinnovare, un accordo economico da trovare per prolungarlo, tutto molto semplice. Invece no, da quel mancato accordo (Icardi chiedeva un aumento sostanziale dello stipendio) è partita una vicenda mediatica che non trova fine. Prima l’esclusione da alcune partite fondamentali per il campionato di Serie A, successivamente lo strappo della fascia da capitano, fino ad arrivare ad oggi, con il calciatore fuori dal gruppo e costretto ad allenarsi a Milano da solo.

Inter denunciata per Mobbing?

A questo punto sono diverse le voci che circolano nell’ambiente sportivo di casa Inter e che parlano di una possibile denuncia da parte di Wanda Nara, agente e moglie di Icardi nei confronti dell’Inter per mobbing. Un’accusa abbastanza pesante che se dovesse concretizzarsi a favore della coppia Icardi-Wanda potrebbe anche portare alla risoluzione del contratto ed un’indennizzo economico milionario a favore del calciatore argentino. Arrivati a questo punto ci si chiede: è effettivamente mobbing quello che sta portando avanti l’Inter nei confronti di Icardi?

Che cosa è il Mobbing?

In Rete troviamo la dicitura ed interpretazione della parola mobbing, cosi definita: l’attività di mobbing consiste in un insieme di comportamenti violenti perpetrati da parte di superiori e/o colleghi nei confronti di un lavoratore, prolungato nel tempo e lesivo della dignità personale e professionale nonché della salute psicofisica dello stesso. L’esclusione dalle partite e tournèe estive, la privazione della fascia da capitano, la perdita del numero 9 sulle spalle, gli allenamenti in solitaria sono tutti fattori che potrebbero andare a sfavore della società, anche se in una possibile causa legale non potrebbero essere considerati gravi a tal punto da considerarsi azioni di mobbing. Sul futuro del calciatore vige ancora una nuova oscura, ma sicuramente questi sarà lontano da Milano e dall’Inter già dai prossimi mesi.

Share.

About Author

Maurizio Saladino nasce a Lamezia Terme il 23 ottobre 1990. Dopo aver conseguito una Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione, ottiene un Master di primo livello in Editoria presso l'Università della Calabria. Una Laurea Magistrale in Editoria e Comunicazione presso L'università degli studi di Bergamo ne completano gli studi e la carriera universitaria.

Leave A Reply