Davemaoite: cos’è e come è stato trovato il nuovo minerale

0

Un’importante scoperta quella messa a punto da alcuni esperti che, durante degli scavi nelle viscere della Botswana hanno trovato un rarissimo diamante contenente all’interno un minerale più unico che raro, il davemaoite. Un grande ritrovamento visto che mai, fin dai giorni della modernità, era emerso alla luce questo particolare minerale. Fino a questo momento solo teoria, ma nulla di pratico e concreto da poter osservare, almeno fino ad oggi. Questo elemento è fondamentale per le dinamiche della terra, anche perché si forma solo sotto elevate temperature e pressioni ad oltre 600 km sotto lo strato terrestre.


Fortuna ha voluto che si trovasse all’interno di un diamante, per questo motivo ha mantenuto intatte le sue caratteristiche, non andandosi a scomporre. Questo tipo di minerale influenza la generazione di calore nel mantello inferiore della Terra. Come hanno riportato gli artefici della scoperta le nostre osservazioni indicano che la davemaoite ospita nella sua struttura anche potassio oltre all’uranio e al torio. Quindi, le abbondanze regionali e globali di davemaoite influenzano il bilancio termico del mantello profondo, dove il minerale è termodinamicamente stabile.

Share.

About Author

Classe '92, seguo con passione lo sport, in particolare il calcio. Dopo aver concluso il percorso di studi in ragioneria, indirizzo programmatore informatico, ho deciso di trasferirmi all'estero per arricchire il mio bagaglio esperienziale.

Leave A Reply