Domenica della divina misericordia 11 aprile: significato e perché si celebra

0

Si celebra oggi 11 aprile la giornata della Divina Misericordia, giornata istituita da papa Giovanni Paolo II e celebrata la domenica successiva a quella di Pasqua. Perché si celebra questa importante giornata e quali sono le sue origini? Come riportato su diversi quotidiani, papa Giovanni Paolo II volle istituire questa particolare domenica successiva alla Pasqua per ricordare la figura della santa mistica polacca Faustina Kowalska, che in un’apparizione vide Gesù chiederle che venisse dedicata


una giornata alla misericordia. Le parole di Gesù vennero riportate dalla Santa nel suo personale diario: “desidero che la Festa della misericordia sia di riparo e di rifugio per tutte le anime e specialmente per i poveri peccatori. In quel giorno sono aperte le viscere della mia misericordia, riverserò tutto un mare di grazie sulle anime che si avvicinano alla sorgente della mia misericordia. L’anima che si accosta alla Confessione e alla santa Comunione, riceve il perdono totale delle colpe e delle pene”.

Share.

About Author

Paolo Saladino nasce a Lamezia Terme il 7 settembre 1994. Dopo aver concluso gli studi ho cambiato diversi lavori, ma la curiosità verso le notizie e l'interesse per lo sport non mi abbandonano mai,

Leave A Reply