Gesù può nascere anche 2 ore prima: significato

0

Sono queste  giornate importanti e decisive per il nostro Paese. Il Governo è chiamato a fornire nuove indicazioni e nuove regole da rispettare in vista delle festività natalizie. Il periodo più importante dell’anno, anche dal punto di vista religioso, quest’anno sarà decisamente diverso rispetto agli ultimi decenni. Non ci si potrà spostare per andare a far visita ai parenti come negli scorsi anni, non si potrà andare a festeggiare insieme il Natale o Capodanno tutti in un’unica abitazione, ma soprattutto a rischio anche la messa della notte a cavallo tra il 24 ed il 25 dicembre


2020. A causa del coprifuoco imposto fino alle ore 22:00 o 23:00, a seconda della regione, non ci si potrà recare in chiesa per la messa delle ore 00:00, che coincide con la nascita di Gesù, per questo motivo hanno generato stupore le parole del Ministro Francesco Boccia durante la riunione con gli enti locali che ha affermato: “Gesù bambino questo Natale potrebbe nascere alle 22, o alle 21, del 24 dicembre”.

Share.

About Author

Maurizio Saladino nasce a Lamezia Terme il 23 ottobre 1990. Dopo aver conseguito una Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione, ottiene un Master di primo livello in Editoria presso l'Università della Calabria. Una Laurea Magistrale in Editoria e Comunicazione presso L'università degli studi di Bergamo ne completano gli studi e la carriera universitaria.

Leave A Reply