Trucco Halloween 2020 Maleficent: video tutorial

0

Manca sempre meno al 31 ottobre 2020, meglio conosciuto come il giorno di Halloween. E’ dunque già iniziata la corsa al travestimento più originale e tenebroso, scelta non semplice, visto che gli spunti a cui attingere, tratti da film, libri e altro, sono molteplici. Ad esempio un travestimento che di certo non passa in osservato è quello ispirato al celebre live action Diseny, Maleficent, la celebre fata cattiva della Bella Addormentata nel Bosco, interpretata da Angelina Jolie. Vediamo di seguito i passaggi da seguire per realizzare un perfetto trucco da Meleficent.

Trucco Halloween: come travestirsi da Melefica

Occorrente: fondotinta (meglio se a lunga tenuta), illuminante, matita occhi nera, ombretto grigio scuro, ombretto dorato brillante, eyeliner nero, mascara, fard color bronzo, rossetto e smalto rosso. Uno dei tratti distintivi di Maleficent è la sua pelle diafana, dunque per realizzare questo effetto sarà bene iniziare a truccare il viso creando una base luminosa, mescolando un po’ di illuminante al fondotinta. Si passa poi alle sopracciglia, quelle di Malefica sono estremamente arcuate e per realizzarle è necessario servirsi dell’aiuto di una matita nera e poi riempire gli spazi vuoti sfumando per bene con un ombretto nero. Per un effetto ancora più “horror” si può utilizzare l’ ombretto grigio scuro, stendendolo dalla piega dell’occhio fino alle sopracciglia. Sfumare un ombretto dorato dal finish brillante sulle palpebre e stendere l’ombretto scuro sull’angolo esterno dell’occhio, per dare profondità allo sguardo. Di seguito applicare l’eyeliner e il mascara, anche nella rima inferiore dell’occhio. Realizzare poi un contouring piuttosto marcato utilizzando un fard matt di colore bronzo. Per completare l’opera: rossetto e smalto rosso.

Share.

About Author

Jasmine Valeo nasce a Taranto il 10 marzo 1995. Dopo la maturità classica, decide di trasferirsi in Germania, dove attualmente risiede, per studiare la lingua e le usanze tipiche tedesche. Appassionata di libri e pedagogia, ama viaggiare e scoprire nuovi orizzonti.

Leave A Reply