Griglia di partenza F1 Austria 2020 senza qualifiche: Verstappen in pole

0

Con il possibile annullamento delle qualifiche valevoli per il GP d’Austria 2020 di F1 si prospetta una griglia di partenza anomala basata sui risultati delle FP2. Il nubrifragio che si è abbattuto in mattinata sul Red Bull Ring ha infatti reso la pista quasi impraticabile, anche se resta viva l’ipotesi di rinvio a domenica mattina.

Possibile griglia di partenza senza qualifiche

Se le qualifiche del GP d’Austria 2020, il secondo consecutivo in una settimana, dovessero essere rinviate causa pioggia la griglia di partenza basata sui tempi delle FP2 vedrebbe Max Verstappen in pole. L’olandese, specialista del Red Bull Ring e sfortunato protagonista in “Gara 1” causa problemi tecnici, partirebbe davanti a Valtteri Bottas. Seconda fila con le Racing Point di Perez e Stroll. Terza fila con Sainz ed Hamilton, seguiti da Albon, Leclerc, Ocon e Gasly.

Undicesimo tempo per Norris (penalizzato di 3 posizioni), poi Kvyat, Raikkonen, Giovinazzi, Russel, Vettel, Latifi, Magnussen, Grosjean e Ricciardo. Si prospetterebbe, quindi, un altra gara difficile per il campione tedesco della Ferrari, dopo l’eliminazione in Q2 della scorsa settimana ed il contatto in gara con Sainz. Possibilità di riscatto, invece, per Verstappen, che in caso di gara bagnata potrebbe dare spettacolo con le Mercedes (QUI tutti gli aggiornamenti)

Share.

About Author

Classe '90, appassionato di scrittura, sport (Calcio, F1, MotoGP e Ciclismo in particolare), tecnologia e web. Laureato in Scienze e Tecniche della Comunicazione presso l'Università degli Studi dell'Insubria di Varese, lavoro come Web Content dal 2013.

Leave A Reply