Mercurio visibile il 31 maggio ad occhio nudo: a che ora

0

Il 31 maggio 2020 Mercurio sarà visibile ad occhio nudo dalla Terra. Questa sarà un’occasione abbastanza rara calcolando, dal punto di vista dell’astronomia, orbite e contrasti con la luce del sole che ne rendono molto difficile la visione del pianeta Mercurio per l’occhio umano. Il motivo per cui sarà possibile osservare Mercurio il 31 maggio è presto detto: il pianeta è molto vicino alla Terra, ma considerando la sua distanza dal Sole (58 milioni di chilometri) la sua orbita è molto stretta e viene completamente abbagliato dai raggi solari.

Mercurio visibile ad occhio nudo il 31 maggio: dopo il tramonto l’evento

Sarà possibile vedere Mercurio due ore dopo il tramonto fino a poco prima dell’alba, le uniche ore in cui il Sole non andrà a creare abbagli. La rarità dell’evento sta proprio nel fatto che Mercurio, per compiere un’orbita completa impiega 88 giorni e spesso si trova in posizione interna completamente abbagliato dal Sole, rendendo difficile da vedere per molti giorni consecutivi.

Share.

About Author

Classe 92, appassionato di sport, in particolare il calcio. Da sempre, seguo e tifo Juventus.

Leave A Reply