Ligabue Campovolo 2020: concerto 12 settembre rimandato?

0

Il concerto all’Arena di Campovolo per il trentennale di Ligabue si farà o sarà rimandato? Questa una domanda importante che tormenta i 100.000 fan del cantante che hanno acquistato il biglietto per partecipare all’evento. In questi mesi tantissimi i concerti che sono stati rimandati a causa del Coronavirus. A non dare ancora notizie in merito, per il momento, è Ligabue. In un post pubblicato dall’artista nelle ultime ore, alle numerose domande nei commenti riguardanti il concerto alla RFC Arena del 12 settembre 2020, lo staff ha risposto con queste parole: “Per quanto riguarda il grande concerto a Campovolo per il trentennale, ci saranno comunicazioni ufficiali a breve, e comunque non appena saranno comunicate le disposizioni governative in merito.” Bisognerà quindi attendere per ottenere una risposta.

Intanto Ligabue oggi 11 maggio ha festeggiato virtualmente con i fan i trent’anni dall’uscita del primo album. Queste le sue parole: “Proprio oggi 30 anni fa usciva il primo album, non è solo un album, ma è una porta che si è aperta impensabilmente 30 anni fa permette di dividere questi 30 anni speciali, stupendi. Per cui non posso che ringraziarvi veramente di cuore. In questi giorni ovviamente l’emozione è tanta perché è impossibile non non far venire a galla dei ricordi, che popolano questi 30 anni è per questo motivo che oggi vorrei insieme a voi soffiare su queste 30 candeline per un compleanno che ha a che fare con un album, ma soprattutto con 30 anni meravigliosi. Grazie davvero tanto per avermelo permesso. Ciao.”

Share.

About Author

Maurizio Saladino nasce a Lamezia Terme il 23 ottobre 1990. Dopo aver conseguito una Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione, ottiene un Master di primo livello in Editoria presso l'Università della Calabria. Una Laurea Magistrale in Editoria e Comunicazione presso L'università degli studi di Bergamo ne completano gli studi e la carriera universitaria.

Leave A Reply