Decreto 26 aprile 2020 Gazzetta Ufficiale: link DPCM

0

Con la conferenza stampa del 26 aprile 2020 Giuseppe Conte ha ufficializzato il nuovo decreto relativo al Coronavirus. Inizia, quindi, la tanto attesa “fase 2“, che prevede un allentamento delle attuali restrizioni per far gradualmente ripartire un’economia già fortemente provata. Andiamo a scoprire in cosa consistono le nuove misure, con tanto di link al DPCM in Gazzetta Ufficiale.

Decreto 26 aprile Gazzetta Ufficiale

Nonostante l’annuncio della giornata di ieri, che parlava di un nuovo decreto non prima di lunedì o martedì, il governo ha deciso di accelerare i tempi presentando subito le misure che saranno adottate a partire dal prossimo 4 maggio. Il decreto del 26 aprile 2020 mantiene il divieto di spostamenti tra le regioni, se non per comprovate esigenze lavorative, mentre permette la visita ai parenti e l’attività fisica all’aperto. Clicca sul link per scaricare il DPCM in Gazzetta Ufficiale.

Durante la diretta odierna, Giuseppe Conte ha specificato che potranno essere riaperti anche i parchi, ma con ingressi contingentati. Le mascherine saranno obbligatorie sui mezzi pubblici, che avranno capienza ridotta, ma faranno corse più frequenti per evitare affollamenti. Si va verso la riapertura dei cantieri edili e delle industrie del settore manifatturiero, pubblico e privato, mentre ancora stop alle altre attività essenziali, in particolar modo bar, ristoranti e centri estetici. Qui per approfondire l’argomento ed i provvedimenti.

Share.

About Author

Classe '90, appassionato di scrittura, sport (Calcio, F1, MotoGP e Ciclismo in particolare), tecnologia e web. Laureato in Scienze e Tecniche della Comunicazione presso l'Università degli Studi dell'Insubria di Varese, lavoro come Web Content dal 2013.

Leave A Reply