Incidono nome su Torre di Pisa: arrestati due turisti

0

Brutta giornata per due fratelli di nazionalità statunitense, i quali in vacanza in Toscana hanno avuto la geniale idea di incidere i loro nomi sulla Torre di Pisa. Una scelta assurda da parte dei due medici di 38 e 35 anni, che inevitabilmente sono stati arrestati immediatamente. Una mancanza di rispetto incredibile nei confronti della nostra arte. Come è possibile pensare di incidere sui pregiati marmi della Torre pendente a Pisa?

Subito dopo la segnalazione da parte di un turista alla vigilanza, i due sono stati fermati all’uscita dal monumento. L’addetto alla vigilanza li ha poi consegnati ai carabinieri. Giunti in caserma i due fratelli sono stati arrestati con l’accusa di danneggiamento aggravato su disposizione del PM di turno Egidio Celano. Non è durata molto la prigionia, dato che successivamente lo stesso PM ha ordinato l’immediata liberazione ex articolo 121 del codice di procedura penale ritenendo di non dover applicare ulteriori misure coercitive nei loro confronti.

Share.

About Author

Classe '89, la mia passione più grande è la lettura. Amo comunicare e scrivere di tutto, dalle ultime notizie alla recensione di un nuovo libro. Laureata in Editoria e Comunicazione presso l'Università degli Studi di Bergamo, lavoro come Web Content dal 2014.

Leave A Reply