Poliziotto muore rientrando dal lavoro: la tragedia in provincia di Udine

0

Rientrava dal servizio serale l’agente della Polizia di Stato che ha perso la vita a seguito di uno scontro frontale in auto con un’altra vettura. Era residente a Cividale ed in servizio alla Questura di Udine e l’incidente si è verificato a Moimacco. Alla guida dell’altro mezzo un giovane residente che ha riportato diverse ferite, ma non gravi. L’agente invece è morto poco dopo l’impatto. Ancora da chiarire le cause dell’incidente. Sul posto sono prontamente intervenuti, oltre che i soccorsi, anche le forze dell’ordine per ricostruire quanto accaduto in tarda serata.


A riportare la notizia nelle prime ore della mattinata l’Ansa, che riporta tutti i particolari dell’incidente: “un agente della Polizia di Stato, di 52 anni, residente a Cividale, in servizio alla Questura di Udine, è morto nella tarda serata di ieri per le gravi ferite riportate in un incidente stradale avvenuto a Moimacco.
Per cause al vaglio delle forze dell’ordine, l’uomo stava guidando l’auto tornando dal proprio turno di servizio, quando si è scontrato frontalmente con un veicolo alla cui guida si trovava un giovane del posto”.

Share.

About Author

Classe '92, seguo con passione lo sport, in particolare il calcio. Dopo aver concluso il percorso di studi in ragioneria, indirizzo programmatore informatico, ho deciso di trasferirmi all'estero per arricchire il mio bagaglio esperienziale.

Leave A Reply