Sciopero trasporti Roma 26 marzo: fasce garantite e chi partecipa

0

Indetto dai sindacati Filt Cgil, Fit Cisl, Uil Trasporti, Ugl Fna e Faisa Cisal, prenderà il via il 26 marzo uno sciopero generale dei trasporti a Roma che coinvolgerà sia bus che metro e non viaggeranno per l’intera giornata, 24 ore totali. Pessime notizie per i pendolari ed i lavoratori che sfruttano i mezzi pubblici per muoversi e che dovranno trovare delle soluzioni alternative per sposarsi in città. Come riportato su diversi siti, saranno coinvolte nello sciopero le ferrovie Roma-Civitacastellana-Viterbo, Termini-Centocelle e Roma-Lido, tuttavia sono previste delle fasce


garantite che vanno dall’inizio del servizio e fino alle 8:30 e tra le 17:00 e le 20:00. Il servizio non sarà garantito nemmeno. Ricordiamo ai lettori che il blocco dei mezzi sarà indetto anche nella notte tra il 25 e il 26 marzo sulla rete notturna degli autobus e nel corso della notte tra il 26 il 27 marzo non saranno garantite le linee diurne che hanno corse programmate oltre le ore 24 e le corse notturne delle linee 38-44-61-86-170-246-301-451-664-881-916-980 e delle linee 314-404-444. Per tutte le indicazioni clicca qui.

Share.

About Author

Classe '92, seguo con passione lo sport, in particolare il calcio. Dopo aver concluso il percorso di studi in ragioneria, indirizzo programmatore informatico, ho deciso di trasferirmi all'estero per arricchire il mio bagaglio esperienziale.

Leave A Reply