Sciopero Amazon 22 marzo 2021, consegne bloccate: quanto dura?

0

I dipendenti Amazon incroceranno le braccia per 24 ore durante la giornata del 22 marzo 2021. Migliaia i consumatori in attesa di una consegna che non arriverà nella giornata di lunedì, visto che lo sciopero riguarderà tutti i settori ed i lavoratori coinvolti, dallo smistamento, all’impacchettamento fino al trasporto. In totale, saranno più di 40.000 mila i lavoratori coinvolti nello sciopero di lunedì che bloccherà completamente la catena di montaggio Amazon per un giorno intero. Il colosso Amazon da una parte è da sempre fonte di lavoro sicuro per migliaia di dipendenti, ma dall’altra ogni anno è sempre soggetto a critiche visti gli orari di lavoro a cui sono


sottoposti. Cgil e Filt hanno rilasciato un comunicato che annuncia come come ci sia la forte esigenza di maggiori diritti, tutele e garanzie, e in particolare tra le rivendicazioni sindacali specifiche ci sono la verifica dei carichi e dei ritmi di lavoro imposti, la verifica e la contrattazione dei turni di lavoro, la riduzione dell’orario di lavoro dei driver, la clausola sociale e la continuità occupazionale per tutti in caso di cambio appalto o cambio fornitore, la stabilizzazione dei tempi determinati e dei lavoratori interinali ed il rispetto delle normative sulla salute e la sicurezza.

Share.

About Author

Paolo Saladino nasce a Lamezia Terme il 7 settembre 1994. Dopo aver concluso gli studi ho cambiato diversi lavori, ma la curiosità verso le notizie e l'interesse per lo sport non mi abbandonano mai,

Leave A Reply