Lombardia in zona gialla dal 13 dicembre: cosa cambia

0

Da domenica 13 dicembre la Lombardia entrerà in zona gialla. Una notizia tra le più attese, che concede un momento di ottimissimo. Infatti se il ministro alla salute Speranza ha ritenuto possibile questo passaggio è perché i numeri di contagio sono in diminuzione. Ci saranno dei cambiamenti, più libertà per i cittadini. In particolare sarà possibile uscire dalla Regione per raggiungere altre Regioni in zona gialla. Sarà poi possibile uscire dal proprio Comune, tra le 5.00 e le 22.00 senza necessità di motivate gli spostamenti.

A dare l’annuncio ufficiale il Presidente della Lombardia, Fontana che in un video messaggio sui social ha affermato di esser orgoglioso dei componenti virtuosi dei cittadini. Queste le sue parole: “Da domenica la Lombardia sarà ufficialmente zona gialla. Questa mattina il ministro Speranza mi ha informato che, come per le precedenti volte, venerdì firmerà all’ordinanza, sabato sarà pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale e domenica entrerà in vigore. il trend dei numeri in Lombardia si conferma in diminuzione, sia per quanto riguarda la circolazione dei virus, sia per i ricoveri nei reparti ordinari ed intensivi. Un risultato raggiunto grazie ai comportamenti virtuosi tenuti da tutti i lombardi, che ancora una volta ringrazio. Esorto tutti a continuare su questa strada, questa strada di responsabilità quotidiana, che consente di tenere sotto controllo i virus. Forza Lombardia”.

Share.

About Author

Maurizio Saladino nasce a Lamezia Terme il 23 ottobre 1990. Dopo aver conseguito una Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione, ottiene un Master di primo livello in Editoria presso l'Università della Calabria. Una Laurea Magistrale in Editoria e Comunicazione presso L'università degli studi di Bergamo ne completano gli studi e la carriera universitaria.

Leave A Reply