Alluvione a Crotone oggi 21 novembre 2020 (Video)

0

L’allerta rossa in alcune città della Calabria, stabilito dalla Protezione Civile durante la giornata di ieri, non ha comunque preparato la popolazione calabrese al terribile nubifragio che si sarebbe andato a scatenare da lì a poche ore. In particolare è Crotone la città più colpita dal maltempo, con una quantità d’acqua impressionante scesa al suolo (si stima oltre 200mm). Centinaia le chiamate ai Vigili del Fuoco che sono intervenuti fin dalle prime ore del mattino e che continuano a lavorare senza sosta ormai da tante ore. Sono state sgomberate alcune abitazioni per sicurezza, visto che si è ancora in allerta rossa e non si sa a cosa si potrà andare incontro da qui alle prossime ore.


La situazione è critica, da ieri siamo in allerta rossa, ho appena finito una riunione con la prefettura. Per fortuna non abbiamo segnalazioni di dispersi, ma ci sono interi quartieri allagati e molti danni alle attività commerciali e alle abitazioni” le parole del sindaco della città Vincenzo Voce. “Dalle cinque e mezza alle sette la precipitazione è stata di circa 110 millimetri di acqua, parliamo di una bomba d’acqua concentrata in un’ora e mezza su Crotone. Ci sono stati smottamenti, allagamenti, la zona nord di Crotone è stata particolarmente colpita. Allo stato attuale non ci sono feriti nè dispersi. Abbiamo avuto difficoltà a far defluire l’acqua, il problema allo stato attuale, i danni alle attività commerciali, nelle prossime ore dichiareremo lo stato di calamità naturale”. Per i video clicca qui.

Share.

About Author

Paolo Saladino nasce a Lamezia Terme il 7 settembre 1994. Appassionato di sport e da sempre tifoso della Juventus.

Leave A Reply