Perché cadono le stelle a San Lorenzo? Il motivo e curiosità

0

Nota come la notte delle stelle cadenti, torna quest’anno l’appuntamento con la giornata di San Lorenzo. Durante le ore notturne un maggior numero di stelle cadenti saranno visibili ad occhio nudo per tutti coloro che desiderano mettersi comodi, sdraiati magari in spiaggia o in un punto isolato, ad osservare il cielo. Ci si chiede perché durante la notte di San Lorenzo cadano più stelle e qual è il fenomeno che permette questo spettacolo. Secondo la tradizione religiosa, le stelle cadenti non sono altro che le lacrime di San Lorenzo che scendono verso la terra ogni anno il 10 agosto.

San Lorenzo e stelle cadenti: perché si verifica questo fenomeno?

Se osserviamo il fenomeno dal punto di vista dell’astronomia, le stelle cadenti non sono altro che piccole meteore che attraversando la nostra atmosfera terrestre, prendono fuoco e si inceneriscono lasciando una affascinante scia luminosa dietro di sé. Questo fenomeno è molto più visibile d’estate, quando il cielo è più limpido e si verifica con maggiore cadenza il passaggio di un maggior numero di meteore attraverso l’atmosfera terreste.

Share.

About Author

Classe 92, appassionato di sport, in particolare il calcio. Da sempre, seguo e tifo Juventus.

Leave A Reply