Infortunio Marquez: diagnosi, tempi di recupero e video caduta Jerez

0

Brutto infortunio per Marc Marquez durante il GP di Jerez della MotoGP 2020, gara d’esordio del mondiale. Un high-side ha sbalzato via dalla moto il campione del mondo a pochi giri dalla fine e, dalle prime immagini, si prospetta una diagnosi tutt’altro che positiva. Di seguito tutti gli aggiornamenti, il video della caduta e le prime ipotesi sui tempi di recupero del campione spagnolo.

Infortunio Marquez GP Jerez

Il GP di Jerez non inizia nel migliore dei modi per Marc Marquez, che passa in testa dopo pochi giri, ma a causa di un errore (con “miracolo” annesso) è costretto a ripartire dalla 16ma piazza. Il campione del mondo inizia una rimonta spettacolare ed in 15 giri si riporta a ridosso del secondo posto, dietro Vinales ed un ormai lontanissimo Quartararo (oltre 5″ di vantaggio). A 3 giri dal termine è ormai incollato agli scarichi della Yamaha, ma in curva 3 perde improvvisamente il posteriore della sua Honda, venendo sbalzato violentemente sull’asfalto e poi colpito dalla sua stessa moto sul braccio destro.

Ecco il video della caduta di Marc Marquez a Jerez:

Il campione del mondo classe ’93 è sembrato subito dolorante al polso, ma una successiva immagine con collarino e braccio fasciato fa pensare ad un infortunio importante. In caso di frattura potrebbe prospettarsi uno stop di qualche gara, con tempi di recupero non inferiori al mese. Si attendono, naturalmente, gli esami per avere una diagnosi più precisa.

Share.

About Author

Classe '90, appassionato di scrittura, sport (Calcio, F1, MotoGP e Ciclismo in particolare), tecnologia e web. Laureato in Scienze e Tecniche della Comunicazione presso l'Università degli Studi dell'Insubria di Varese, lavoro come Web Content dal 2013.

Leave A Reply