Giornata Mondiale delle api 20 maggio 2020: perché sono importanti per il pianeta

0

Si celebra il 20 maggio la giornata mondiale delle api, un momento lungo 24 ore interamente dedicato alla sensibilizzazione ed al mantenimento di una specie vivente fondamentale per la vita e la biodiversità del nostro pianeta. Nel mondo si stimano 20 milioni di specie di api, ma a causa di diversi fattori, si stima una perdita a livello globale del quasi 50% dell’intera popolazione negli ultimi decenni. Questi fattori altro non sono che l’inquinamento, l’usi di pesticidi e agenti chimici, deforestazione e riduzione di spazi verdi.

Giornata mondiale delle api: l’importanza di questo insetto

Le api sono insetti impollinatori che permettono, appunto, l’impollinazione e di conseguenza la formazione dei frutti, trasportando il polline da un fiore all’altro. Attraverso questa attività garantiscono la presenza di specie vegetali diverse fra loro, un elemento importantissimo per la salute della natura. Il 75% delle piante di coltura ed il 90% delle piante selvatiche riescono a vivere grazie al lavoro svolto dalle api. Neanche la tecnologia riesce a rendere al meglio questo lavoro, perché troppo costoso e dispendioso in termini anche di tempo, mentre le api lo svolgono in meno tempo e ad un prezzo decisamente alla portata di tutti. Per questi motivi, la vita delle api è legata inevitabilmente alla nostra. Dovessero sparire le api, la nostra vita cambierebbe inevitabilmente.

Share.

About Author

Paolo Saladino nasce a Lamezia Terme il 7 settembre 1994. Appassionato di sport e da sempre tifoso della Juventus.

Leave A Reply