Spostamenti tra regioni dal 3 giugno: nuovo decreto in arrivo?

0

È ufficiale: dal prossimo 3 giugno saranno consentiti gli spostamenti tra regioni. Un provvedimento attesissimo da tutti gli italiani, che vedono compiersi un altro passo verso la normalità. Le novità potrebbero essere annunciate a breve con un nuovo decreto. Andiamo a scoprire tutte le ultime notizie in merito.

Spostamenti tra regioni: le nuove regole

Stando a quanto pubblicato nella bozza del nuovo decreto, che si sta discutendo in queste ore a Palazzo Chigi, dal prossimo 3 giugno saranno consentiti gli spostamenti tra regioni. Gli spostamenti sul territorio nazionale – si legge nel testo – possono essere limitati solo con provvedimenti in relazione a specifiche aree del territorio nazionale, secondo principi di adeguatezza e proporzionalità al rischio epidemiologico effettivamente presente in dette aree.

Ciò vuol dire che sarà possibile spostarsi liberamente su tutto il territorio italiano senza autocertificazione. Resta l’obbligo di dimora per i soggetti in quarantena, mentre saranno consentiti i trasferimenti presso le seconde case. Le singole regioni potranno, comunque, adottare delle proprie misure di contenimento del virus, sia per quanto riguarda la mobilità che le attività lavorative. Queste ultime potranno riaprire in blocco, ma solo rispettando le regole di sicurezza anti-contagio. Il nuovo decreto segnerà, di fatto, la fine del lockdown.

 

Share.

About Author

Classe '90, appassionato di scrittura, sport (Calcio, F1, MotoGP e Ciclismo in particolare), tecnologia e web. Laureato in Scienze e Tecniche della Comunicazione presso l'Università degli Studi dell'Insubria di Varese, lavoro come Web Content dal 2013.

Leave A Reply