Riapertura scuole: il 18 aprile la nuova ipotesi

0

L’istanza di blocco fino al 3 aprile va verso un’inesorabile prolungamento. Oltre tre settimane di fermo delle attività e delle scuole non hanno permesso di vedere un netto miglioramento delle condizioni nel nostro Paese, ma si continuano a registrare alti numeri di contagi, per questo motivo si attende a breve il nuovo decreto stanziato dal Governo con le nuove date disponibili. Il settore scuola ed università, in questo periodo, soffre di un particolare problema di tempistiche future nel chiudere l’anno. Nonostante lezioni online, si rischia di perdere gran parte del programma da seguire, in particolare per gli studenti del quinto anno di superiore che dovranno sostenere l’esame di Stato.

Ripresa attività scolastiche: potrebbe avvenire anche prima del 18 aprile

A questo punto la prima ipotesi, come anticipato, è una nuova proroga di due settimane dopo il 3 aprile per la ripresa delle attività scolastiche dopo dal 18. La certezza, però, la si avrà solo dopo il nuovo decreto e la conferenza nazionale di Giuseppe Conte. Altra ipotesi, ancora più limitante, è la riapertura graduale, dopo il 3 aprile, di diverse attività, ma anche far uscire di casa solo determinate persone che hanno sviluppato meglio la resistenza al virus, quindi giovani, ma non anziani, per questo motivo potrebbe esserci una prima ripresa delle attività scolastiche prima del 18 aprile.

Share.

About Author

Classe 92, appassionato di sport, in particolare il calcio. Da sempre, seguo e tifo Juventus.

Leave A Reply