Consigli Fantacalcio 16a giornata Serie A 2019: chi schierare?

0

La 16a giornata di Serie A 2019 sta per prendere il via: si gioca in tre giorni, gli anticipi del sabato 14 dicembre, le partite della domenica il 15 dicembre e il posticipo tra Cagliari e Lazio che si giocherà alla Sardegna Arena lunedì 16 dicembre. Le prime tre della classe (Juventus, Inter e Lazio) avranno da confermare il loro stato di grazia, il Napoli di Ancelotti avrà da rialzare la testa. Vediamo ora le probabili formazioni e la situazione per ogni squadra.

Gli anticipi della 16a giornata di Serie A: probabili formazioni e consigli per il fantacalcio

Brescia-Lecce, sabato 14 dicembre ore 15.00

Situazione in casa Brescia: Tra gli squalificati c’è il nome di Cistana. Quindi, al centro della difesa potrebbe avere una chance Magnani con al suo fianco Chancellor. Sulla sinistra potrebbe essere confermato Martella. In attacco, si potrebbe vedere ancora la coppia formata da Balotelli e Torregrossa. Invece,  dalla panchina partirebbe Donnarumma.

Situazione in casa Lecce: Torna disponibile nelle fila pugliesi, Lapadula: l’attaccante potrebbetornare in attacco dal 1′ con Falco al suo fianco. Da monitorare le condizioni degli acciaccati Meccariello e Mancosu. In caso questi due non possano recuperare, sono pronte le alternative: Rispoli in difesa e Shakhov sulla trequarti.  Due gli squalificati Lucioni e Petriccione. Al loro posto, dal 1′ Rossettini al centro della retroguardia e Tachtsidis in regia.

 Napoli-Parma, sabato 14 dicembre ore 18.00

Situazione in casa Napoli: Partenopei impegnati in Champions League contro il Genk.Troppo presto per concentrarsi sul Parma. Gli squalificati sono comunque Maksimovic   e

Situazione in casa Parma: In casa Parma ci saranno da verificare le condizioni di Kucka. Infatti è stato sostituito contro la Samp per un fastidio al polpaccio. A centrocampo potrebbe trovare spazio Brugman, così come in attacco Cornelius sostenuto da Kulusevski e Gervinho.

Genoa-Sampdoria, sabato 14 dicembre ore 20.45

Situazione in casa Genoa: Squalificati Pandev e Agudelo, mister Motta potrebbe schierare ancora la difesa a tre e dare spazio sulla fascia sinistra a Pajac. In mediana possono ritrovare posto Radovanovic e Cassata, ma il tecnico confida di recuperare Lerager per il derby.

Situazione in casa Sampdoria: Mister Ranieri dovrebbe confermare Thorsby sulla destra di difesa, mentre a centrocampo rimane serrato il ballottaggio tra Linetty e Vieira. In attacco Gabbiadini con Quagliarella, dalla panchina Caprari.

I match della domenica della 16a giornata di Campionato Serie A 2019: le probabili formazioni

Verona-Torino, 15 dicembre ore 12.30

Situazione in casa Verona: In difesa, squalificato Dawidowicz: tornerà titolare Gunter. Mancherà anche Bocchetti, non al meglio della condizione. Al suo posto, pronto Kumbulla che riprenderà posto al centro della retroguardia.  Fastidio al ginocchio per Pessina, sarà stop anche per lui. Dovrebbe tornare anche Verre al fianco di Zaccagni. Entrambi supporteranno Di Carmine. 

Situazione in casa Torino: De Silvestri infortunato, potrebbe trovare spazio sulla corsia di destra Ola Aina. Sotto monitoraggio anche Bolotti che si spera possa recuperare in tempo per il match. Come alternativa pronto Zaza, pronto ad essere sostenuto da Verdi e Berenguer.

Bologna-Atalanta, 15 dicembre ore 15.00

Situazione in casa Bologna: Nell’attacco bolognese potrebbe rivedersi Orsolini dal primo minuto, a svantaggio di Skov Olsen. A centrocampo, potrebbe ritornare Medel, mentre vedrà solo la panchina Schouten. Da monitorare le condizioni di Soriano e Krejci, ai box Dijks.

Situazione in casa Atalanta: Allarme Ilicic in casa bergamasca,  frenato da un indurimento muscolare ed in dubbio sia per la gara di martedì in Champions. Potrebbe anche saltare il match contro il Bologna. Mister Gasperini in assenza di Ilicic, potrebbe, in campionato, rilanciare De Roon e Gosens. Ancora indisponibile il colombiano Zapata.

Juventus-Udinese, 15 dicembre ore 15.00

Situazione in casa Juventus: Mercoledì sera bianconeri in trasferta a Leverkusen per la Champions League. In ottica campionato,Sarri confida di poter recuperare Douglas Costa e Ramsey, visto le squalifiche di Pjanic e Cuadrado. Inoltre i recenti infortuni di Bentancur e Khedira, potrebbero aprire a diversi scenari. Sulla destra di difesa Danilo potrebbe prendere il posto di De Sciglio.

Situazione in casa Udinese: Da valutare il recupero di Sema,: in caso di mancato recupero potrebbero ritornare sulle fasce Larsen e Ter Avest, all’Allianz Stadium. In mezzo al campo conferma per Fofana, così come in difesa De Maio. Davanti Lasagna con Okaka, partirà dalla panchina Nestorovski.

Milan-Sassuolo, 15 dicembre ore 15.00

Situazione in casa Milan: Pioli potrebbe confermare la stessa formazione vista nei due precedenti match, per la terza gara consecutiva. Dunque, ancora Kessiè a centrocampo mentre Piatek guiderebbe il tridente sostenuto da Suso, Bonaventura e gli inserimenti di Calhanoglu.

Situazione in casa Sassuolo: Infortunio per Consigli, ancora da valutare il suo possibile impiego per la gara contro il Milan. Al suo posto,  altrimenti anche a San Siro ci sarà Turati tra i pali. Magnanelli e Locatelli restano in pole sulla concorrenza di Obiang, Traorè e Duncan. In attacco  ancora Berardi, Djuricic e Boga alle spalle di Caputo.

Roma-SPAL, 15 dicembre ore 18.00

Situazione in casa Roma: In casa Roma  saranno monitorati gli acciaccati Pau Lopez, Pastore e Fazio. Forse solo quest’ultimo dovrebbe riuscire a far parte dei titolari domenica, complice anche la squalifica di Mancini. Fuori Santon, mentre sulla destra ci sarà il consueto duello Spinazzola-Florenzi con il primo favorito. Potrebbe tornare Dzeko in attacco, sulla sinistra offensiva Mkhitaryan in lotta con Perotti e Under per una maglia da titolare.

Situazione in casa SPAL:  Kurtic non ci sarà: assente per squaligica. inoltre mister Semplici difficilmente recupererà per il match contro la Roma gli infortunati Reca, Sala e Strefezza. Possibile difesa a 4, quindi,  con Murgia inserito a centrocampo al fianco di Valdifiori e Missiroli. Valoti potrebbe agire da trequartista alle spalle di Petagna e Jankovic. In caso di difesa a tre, chance per Felipe a discapito di Murgia nell’11 di partenza con Cionek e Igor, che presidierebbero le corsie esterne di centrocampo.

Fiorentina-Inter, 15 dicembre ore 20.45

Situazione in casa Fiorentina: In casa Viola tentativo di recupero in extremis per Pezzella in difesa e Ribery in attacco, tuttavia restano vive le opzioni Ceccherini e Vlahovic. Sulla fascia destra reclama posto Lirola, così come in mediana Badelj.

Situazione in casa Inter: Nerazzurri impegnati stasera in Champions League contro il Barcellona, solo dopo mister Conte inizierà le valutazioni di formazione per la gara di domenica sera a Firenze. Ai box restano comunque gli infortunati Sensi, Sanchez, Barella e Gagliardini.

Posticipo 16a giornata di Serie A 2019: le probabili formazioni di Cagliari Lazio

Cagliari-Lazio, lunedì 16 dicembre ore 20.45

Situazione in casa Cagliari: Maran dovrà ovviare all’assenza per squalifica di Rog, pronto Ionita a prenderne il posto. Acciaccato anche Castro, restano da valutare le condizioni dell’argentino. Sulle fasce di difesa Cacciatore e Pellegrini restano insidiati rispettivamente da Faragò e Lykogiannis.

Situazione in casa Lazio: Mister Inzaghi potrebbe confermare in blocco la formazione iniziale che ha vintro contro la Juventus. Infatti, in difesa Luiz Felipe dovrebbe ancora affiancare Acerbi e Radu. In attacco Correa con Immobile, dalla panchina Caicedo. Da valutare gli acciaccati Patric, Lukaku e Marusic.

 

 

 

Share.

About Author

Appassionata di calcio e sport in generale, sono laureata in scienze e tecniche della comunicazione. Mi piace scrivere e leggere. Oltre allo sport mi piace la tecnologia.

Leave A Reply