Emre Can contro la Juve: “gioco poco, non sono felice”

0

Non si nasconde il centrocampista della Juventus Emre Can e dal ritiro con la nazionale tedesca si immedesima in un duro sfogo contro la società bianconera, rea di non permettere al giocatore di scendere in campo quanto vorrebbe. Non basava l’esclusione alla fase a gironi di Champions League, per il centrocampista anche il campionato sta riservando non poche sorprese in negativo. Utilizzato da Maurizio Sarri nel complessivo solo per 70 minuti, neanche una partita completa sulle 7 giocate fino a questo momento.

Emre Can contro la Juventus: “così non va”

Queste le parole del tedesco, intervistato da un’emittente locale mentre era in ritiro con i compagni: “non sono felice in questo momento, non gioco molto a differenza della scorsa stagione quando fui impegnato anche in partite importanti per la Juventus offrendo un buon rendimento. Non ho avuto occasioni in questa stagione. Ma ora penso che quando tornerò nel mio club avrò di nuovo delle possibilità di giocare. Sono decisamente grato a Joachim Low, perché mi ha chiamato in nazionale anche se non sono stato impiegato molto nella Juve”

Share.

About Author

Maurizio Saladino nasce a Lamezia Terme il 23 ottobre 1990. Dopo aver conseguito una Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione, ottiene un Master di primo livello in Editoria presso l'Università della Calabria. Una Laurea Magistrale in Editoria e Comunicazione presso L'università degli studi di Bergamo ne completano gli studi e la carriera universitaria.

Leave A Reply