Emma, “Io sono bella” scritta da Vasco: quando esce e come presalvare la canzone

0

Io sono bella è il singolo che anticiperà l’uscita del nuovo album di Emma Marrone. Non un singolo come gli altri, la canzone infatti è stata scritta per la cantante pugliese da uno dei suoi idoli in assoluto, Vasco Rossi.

Il nuovo singolo di Emma, in uscita a settembre, si intitola “Io sono bella”, scritto a quattro mani per lei da Vasco Rossi e Gaetano Curreri, storico collaboratore del rocker di Zocca e leader degli Stadio. Il brano, così come tutto il nuovo lavoro discografico della cantante, è in fase di registrazione presso gli Studi di Los Angeles.

Come presalvare il singolo “Io sono bella”

Le prime notizie in merito a questa collaborazione erano state fatte trapelare proprio da Vasco, attraverso un foto pubblicata sui propri profili social, che appunto lo ritraevano insieme alla cantante salentina e Curreri. Solo pochi giorni dopo sarà Emma a dare l’ufficialità della notizia, rendendo noti titolo e data di uscita del singolo. Come fa sapere la stessa cantante, il nuovo brano sarà in rotazione radiofonica e disponibile su tutte le piattaforme musicali online a partire da venerdì 6 settembre 2019. Attraverso l’applicazione musicale Spotify è inoltre possibile  pre salvare il singolo e ascoltarlo non appena uscito. Come fare? Basterà scaricare l’applicazione, fare l’abbonamento premium, cercare il titolo della canzone e cliccare su “presalva”. Così quando la canzone sarà disponibile, sarete i primi a poterla ascoltare.

L’emozione di Emma per la collaborazione con Vasco

Emma che non aveva mai nascosto il suo amore per Blasco, intervistata dal settimanale Tv Sorrisi e Canzoni, afferma: “Quando Vasco mi ha fatto sapere che aveva scritto una canzone pensando a me ho pianto”. La cantante salentina aveva inoltre ringraziato in modo personale Vasco, pubblicando anche una Stories commossa su Instagram sulle note di Una canzone per te, con la didascalia “come se non fossero lacrime mie”.


Share.

About Author

Jasmine Valeo nasce a Taranto il 10 marzo 1995. Dopo la maturità classica, decide di trasferirsi in Germania, dove attualmente risiede, per studiare la lingua e le usanze tipiche tedesche. Appassionata di libri e pedagogia, ama viaggiare e scoprire nuovi orizzonti.

Leave A Reply