Lettera di Conte a Salvini: “Sleale collaborazione che non posso accettare”

0

La giornata di ferragosto è stata caratterizzata da una lettera, quella inviata di presidente del consiglio Giuseppe Conte a Salvini. Una lettera pubblica, scritta direttamente sui social, per evitare che la corrispondenza d’ufficio tra la Presidenza del Consiglio e il Viminale venga malamente riportata sui giornali. Una lettera lunga che tratta la situazione attuale della politica nei confronti dell’immigrazione e delle problematiche nell’accoglienza dei migranti: “il tema dell’immigrazione è un tema complesso. Va affrontato con una politica di ampio respiro, come ho provato a fare sin dal primo Consiglio Europeo al quale ho partecipato, a fine giugno 2018, evitando di lasciarci schiacciare dai singoli casi emergenziali”.

Un’unica importante richiesta per il ministro dell’interno, sopratutto di rispetto, che manca totalmente da parte di Matteo Salvini. Così scrive Conte: “Ti ho scritto ier l’altro una comunicazione formale, con la quale, dopo avere richiamato vari riferimenti normativi e la giurisprudenza in materia, ti ho invitato, letteralmente, “nel rispetto della normativa in vigore, ad adottare con urgenza i necessari provvedimenti per assicurare assistenza e tutela ai minori presenti nell’imbarcazione”. Con mia enorme sorpresa, ieri hai riassunto questa mia posizione attribuendomi, genericamente, la volontà di far sbarcare i migranti a bordo. Comprendo la tua fedele e ossessiva concentrazione nell’affrontare il tema dell’immigrazione riducendolo alla formula “porti chiusi”. Sei un leader politico e sei legittimamente proteso a incrementare costantemente i tuoi consensi. Ma parlare come Ministro dell’Interno e alterare una chiara posizione del tuo Presidente del Consiglio, scritta nero su bianco, è questione diversa. È un chiaro esempio di sleale collaborazione, l’ennesima a dire il vero, che non posso accettare.”

Share.

About Author

Classe '89, la mia passione più grande è la lettura. Amo comunicare e scrivere di tutto, dalle ultime notizie alla recensione di un nuovo libro. Laureata in Editoria e Comunicazione presso l'Università degli Studi di Bergamo, lavoro come Web Content dal 2014.

Leave A Reply