Incendio a Faenza: le conseguenze e come comportarsi

0

È dall’una di questa note che il corpo nazionale dei Vigili del Fuoco tenta do domare le fiamme a seguito di un incendio scoppiato presso il magazzino Lotras in via Deruta, in zona industriale, alle porte della città di Faenza. Il grande capannone è un deposito di logistica, per questo motivo all’interno sono presenti componenti in plastica che al contatto con le fiamme sprigionano particelle tossiche che si disperdono nell’aria.

Come comportarsi in questi casi? Come prevenire un possibile intossicazione? Il messaggio emanato dall’Amministrazione cittadina è quello di rimanere chiusi in casa, ma soprattutto chiudere le finestre, abbassare le tapparelle e mettere piede fuori dall’abitazione solo se strettamente necessario.

Le fiamme ed i conseguenti scoppi d’aria hanno innalzato diverse colonne di fumo visibili a chilometri di distanza che andranno successivamente a riversarsi sull’ambiente circostante, minacciando le prime abitazioni vicine al capannone. Sul posto sono presenti 7 squadre dei Vigili del Fuoco, oltre alle forze dell’ordine che hanno bloccato le strada per agevolare le operazioni di spegnimento delle fiamme. Al momento la situazione è comunque sotto controllo.

Share.

About Author

Maurizio Saladino nasce a Lamezia Terme il 23 ottobre 1990. Dopo aver conseguito una Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione, ottiene un Master di primo livello in Editoria presso l'Università della Calabria. Una Laurea Magistrale in Editoria e Comunicazione presso L'università degli studi di Bergamo ne completano gli studi e la carriera universitaria.

Leave A Reply