Salvini e la moto d’acqua, Gabrielli: “La situazione sarà approfondita”

0

Continuano le polemiche riguardanti Matteo Salvini, il quale ha fatto fare a suo figlio un giro su una moto d’acqua della Polizia a Milano Marittima, celebrando il tutto con una foto sui social. In occasione della presentazione del nuovo hub ferroviario di Rogoredo, i giornalisti hanno chiesto al capo della Polizia di esprimersi riguardo alla vicenda che ha coinvolto il vicepremier ed, appunto, il figlio. Franco Gabrielli ha parlato di una esagerazione nei confronti della situazione ed ha proseguito così: vi potrei portare decine di immagini di nostri mezzi che vengono utilizzati anche da ragazzini. Quindi questo mi interessa il giusto, mi preoccupa di più, e ho chiesto un approfondimento, quando c’è una limitazione al diritto di cronaca che ritengo debba essere posto al centro”.

Gabrielli su Salvini e la moto d’acqua, approfondimenti in corso

Non è ancora, inoltre, stato stabilito se i poliziotti facessero parte della scorta del vicepremier, ma Gabrielli ha assicurato che la situazione sarà approfondita perché: se ci sono state delle minacce e degli atteggiamenti fuori dall’azione ordinaria ci sono anche profili penali”. Il capo della polizia ha inoltre concluso sostenendo che In questa vicenda c’è solo una cosa che gli interessa e che sto approfondendo è se c’è stata una limitazione al diritto di informazione e cronaca”. Pronta la replica del ministro dell’Interno, Matteo Salvini, il quale ha sostenuto: “Non vedo rischi per la libertà di stampa in Italia onestamente. Se ci sono delle indagini, aspettiamole. Che lascino fuori i bambini e se la prendano con me”. Questo l’unico commento in conclusione ad una delle tante polemiche nelle quali è coinvolto.

Share.

About Author

Maurizio Saladino nasce a Lamezia Terme il 23 ottobre 1990. Dopo aver conseguito una Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione, ottiene un Master di primo livello in Editoria presso l'Università della Calabria. Una Laurea Magistrale in Editoria e Comunicazione presso L'università degli studi di Bergamo ne completano gli studi e la carriera universitaria.

Leave A Reply