Cronaca Lecco: colpito da legionella, muore dopo 2 giorni

0

Ricoverato perché colpito da polmonite da legionella, è morto oggi ad 82 anni un uomo residente in provincia di Lecce. In ospedale da soli due giorni, l’anziano non ha trovato riscontro nelle cure messe a punto dal personale medico ed ha lasciato la famiglia dopo poche ore dalla contrazione dalla malattia.

Un secondo caso di legionella è stato riscontrato nel bresciano, dove un ragazzo di 29 anni è stato ricoverato in gravi condizioni, ma fortunatamente stabile al momento. A differenza dell’anziano deceduto nel leccese, che non ha risposto bene alle cure anche a causa dell’avanzata età, il corpo del 29enne ha fornito fin da subito risposte incoraggianti alle cure, ma ancora non può definirsi fuori pericolo.

A fare il punto della situazione attuale nella regione Lombardia è l’assessore Giulio Gallera, che dichiara: “A ieri fino alle ore 20 vi sono stati 235 accessi al pronto soccorso, 196 sono le persone attualmente ricoverate, 12 le persone che hanno rifiutato il ricovero o che sono state dimesse, due i decessi, uno con una diagnosi accertata di legionella. In 12 casi, sul numero totale, è stato accertato che si tratta di legionella”.

 

Share.

About Author

Maurizio Saladino nasce a Lamezia Terme il 23 ottobre 1990. Dopo aver conseguito una Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione, ottiene un Master di primo livello in Editoria presso l'Università della Calabria. Una Laurea Magistrale in Editoria e Comunicazione presso L'università degli studi di Bergamo ne completano gli studi e la carriera universitaria.

Leave A Reply