Alessio Bernabei, “Messi e Ronaldo”: uscita e testo della nuova canzone

0

Alessio Bernabei è pronto a tornare sulla scena musicale. È uscito infatti il nuovo singolo dal titolo “Messi e Ronaldo” . La canzone è la seconda estratta dal nuovo album del cantante dal titolo “senza filtri” , uscito il 7 settembre per Warner music Italia. La prima estratta è stata la canzone dal titolo “Ti ricordi di me”, in rotazione radiofonica lo scorso 15 giugno. Con questa canzone il cantante italiano ha salutato il suo vecchio personaggio, il caro Jack. Il singolo faceva infatti riferimenti ai sui rapporti passati con la band uscita da Amici. Con il nuovo cd, Bernabei desidera comunicare una nuova immagine di se stesso, ed esprimerà questa convinzione attraverso le canzoni contenute nell’album.

“Senza filtri”, gli appuntamenti con gli instore

I fan potranno incontrare il cantante in tour per il firma copie del nuovo album “Senza filtri”, iniziato venerdì 7 settembre 2018 a Roma. Le prossime date vedranno il cantante protagonista alla Mondadori di San Benedetto del Tronto l’8 settembre, alla Feltrinelli di Bari il 9 settembre, alla MediaWorld di Stezzano l’11 settembre, alla Mondadori di Brescia il 12 settembre, ed ancora a Palermo, Napoli, Messina, Catania, Lucca, Forlì e Firenze. Molti gli appuntamenti fissati dal cantante per incontrare i fan, ansiosi di fare una foto con lui e di avere il cd firmato. Di seguito il testo della nuova canzone di Alessio Bernabei, Messi e Ronaldo. 

Alessio Bernabei, “Messi e Ronaldo” – Testo

Ma come fai
a svegliarti felice anche quando fuori piove
ma come fai
a fumare le Camel e se baci sai di rose
anche se ci amiamo non corriamo troppo
chissà quante ferite sotto quell’inchiostro
ciò che non ti uccide ti rimane addosso
un po’ a te un po’ a me
Volevo solo dirtelo adesso che
balliamo con le scarpe sul letto in hotel
piacere sono Alessio sto dalla tua parte
mi fido di te
volevo dirtelo adesso, adesso
che siamo un gol in finale di Champions
volevo dirtelo adesso, adesso
che siamo meglio di Messi e Ronaldo

Ma come fai
tu che sei così bella la domenica in pigiama
ma come fai
a sentire la sveglia dopo che hai fatto serata
io non ti prometto che sarò perfetto
o che ogni giorno è come fosse il primo giorno
però ci dividiamo ogni brutto ricordo
un po’ a te un po’ a me

Volevo solo dirtelo adesso che
balliamo con le scarpe sul letto in hotel
piacere sono Alessio sto dalla tua parte
ti fidi di me
volevo dirtelo adesso che
Roma sta dormendo e io sono con te
piacere sono Alessio sto dalla tua parte
ti fidi di me
volevo dirtelo adesso, adesso
che siamo un gol in finale di Champions
volevo dirtelo adesso, adesso
che siamo meglio di Messi e Ronaldo

Un’onda ritorna, ritorna senza chiedere
come una metafora non smettere di credere
l’amore ritorna, ritorna senza chiederere
e tu devi fidarti di me

Volevo solo dirtelo adesso che
balliamo con le scarpe sul letto in hotel
piacere sono Alessio sto dalla tua parte
mi fido di te
volevo dirtelo adesso, adesso
che siamo un gol in finale di Champions
volevo dirtelo adesso, adesso
che siamo meglio di Messi e Ronaldo

Miananana na na nanaana
Miananana na na nanaana
Che siamo meglio di Messi e Ronaldo

Share.

About Author

Paolo Saladino nasce a Lamezia Terme il 7 settembre 1994. Appassionato di sport e da sempre tifoso della Juventus.

Leave A Reply