Buonabitacolo, Sindaco pulisce le strade con le capre

0

A Buonabitacolo in provincia di Salerno, in risposta alle accuse dei suoi cittadini, il sindaco ha deciso di liberare dall’erba alta le rotatorie stradali della sua città, utilizzando due capre. Giancarlo Guercio, primo cittadino di Buonabitacolo, comune campano  di 2600 abitanti, si è recato presso due rotonde stradali invase dalle erbacce con due capre. Il gesto provocatorio è nato in seguito a un accusa mossa dagli abitanti del piccolo centro, stanchi del degrado in cui versano strade e spartitraffico, invasi da sterpaglie e erba alta. Guercio ha tenuto a precisare, con un tono di velato sarcasmo, che i due ovini si sono dimostrati più attivi e collaborativi di “certe persone” brave solo a criticare e lanciare accuse senza senso. La cura e la pulizia delle strade infatti – ha dichiarato il sindaco – non è competenza del comune, bensì dell’ente Anas.

Capre usate per pulire le strade: idea già sentita

L’idea del primo cittadino di Buonabitacolo non è però del tutto originale. L’ipotesi di utilizzare ovini in qualità di tosaerba, per la precisione pecore, era già venuto, al Comune di Roma, per ovviare all’invasione dell’erba alta sui marciapiedi e nelle aiuole della capitale.

Share.

About Author

Lelia Paolini è nata a Viareggio. Vive in Versilia con figli, marito e gatti. Leggere, scrivere, viaggiare, ridere e mangiare sono le sue più sfrenate passioni. Web Content dal 2015.

Leave A Reply